Top

Amsterdam è una città meravigliosamente a misura di bambino, piena di playground e zone adatte ai più piccoli. Noi abbiamo scelto di viverla come se ci abitassimo, quindi per una settimana abbiamo preso un appartamento in affitto in una zona poco turistica, noleggiando delle biciclette e visitando soprattutto i luoghi all’aperto, senza correre ma godendoci i nostri tempi e soprattutto rispettando i ritmi di nostra figlia, che aveva 2 anni. E’ stata una settimana stupenda!!

Queste sono le attrazioni che consigliamo:

  • Gita sui canali
  • NEMO
  • Vondelpark
  • Jordaan
  • Piazza Dam
  • Begijnhof
  • Mercato dei fiori – Bloemenmarkt
  • Quartiere De Pijp  – Sarphatipar
  • Albert Cuyp Market
  • Gita a Zaanse Schans
  • Come muoversi in città

1 Gita sui canali

gita sui canali di Amsterdam
Amsterdam - gita sui canali

Come in tutte le città sull’acqua in cui siamo stati, anche ad Amsterdam ci siamo concessi il giro turistico per eccellenza: il tour dei canali. La visita dura circa 75 minuti e un’audioguida spiega le curiosità dei luoghi principali della città che essendo tutta sviluppata sull’acqua viene attraversata in lungo e in largo. Per noi è stata una bellissima esperienza anche se per i bimbi piccoli forse è un po’ lunga. Portatevi qualche passatempo nel caso dopo un po’ i bambini si dovessero stancare.

Noi abbiamo optato per la compagnia Blue Boat , le crociere partono a Stadhouderskade 550 (di fronte all’ Heineken Experience, ogni ora dalle 10.15 alle 16.15) o a Stadhouderskade 501 (di fronte all’ Hard Rock Cafe, ogni mezz’ora dalle 10.00 alle 18.00).

Prezzi: Adulti (dai 12 anni) 13,50 euro, bambini dai 5 agli 11 anni 11 euro, gratuito fino a 5 anni.

Amsterdam -NEMO - museo della scienza
NEMO - Amsterdam
big chair NEMO - amsterdam

Il museo che abbiamo scelto di visitare è il NEMO e non ce ne siamo pentiti! Secondo noi è uno dei migliori musei della scienza d’Europa, e negli anni ne abbiamo visitati tanti!!

Completamente pensato per i bambini ma divertentissimo anche per i grandi, questo splendido museo si sviluppa su 4 piani più la terrazza e in ciascuna sezione vengono affrontati vari aspetti della scienza e della tecnologia, tutto nell’ottica della sperimentazione e della manipolazione. C’è un ampio calendario di spettacoli (molti dei quali in lingua olandese ma comunque appassionanti) e di mostre che permettono di approfondire alcuni temi e di vedere con i propri occhi come si mettono in pratica alcune teorie della fisica e delle scienze in generale.

Qualche consiglio:
1) dedicate una giornata intera all’esplorazione di NEMO;
2) andateci presto, eviterete lunghe file alle attrazioni;
3) saper leggere l’inglese aiuterà a comprendere le brevi spiegazioni delle attività (altrimenti si perde un po’ il senso).

Prezzi: 17,50 euro sopra i 4 anni, gratuito da 0 a 4 anni. E’ preferibile acquistare i biglietti online (https://tickets.nemosciencemuseum.nl/en/tickets).

3 Vondelpark

Vondelpark - Amsterdam

Se visitate Amsterdam con i bambini non potete dimenticare una lunga gita a Vondelpark. Il nostro consiglio è di girarlo in bicicletta perché essendo sviluppato in un’aera di circa 48 ettari, le distanze possono essere impegnative da percorrere a piedi. Oltre a playground da sogno e zone pensate appositamente per le famiglie, qui si può apprezzare tutta l’attenzione che gli olandesi hanno nei confronti dell’infanzia. Bellissimo!

4 Jordaan

Il Jordaan è una delle zone più affascinanti di Amsterdam, in cui si respira la sua storia e che ha un’aura di mistero. La zona è pedonale e circoscritta quindi è bello perdercisi anche per i bambini, che potranno passeggiarvi al sicuro passando accanto a negozietti vintage, studi di artisti, locali e pub.

5 Piazza Dam

Amsterdam - piazza Dam

Tappa immancabile in un giro ad Amsterdam, per noi è stato il punto di partenza per la scoperta della città. E’ la piazza più importante e tra le più turistiche di Amsterdam ma comunque bella perché sempre piena di artisti di strada e bancarelle in cui comprare qualcosa da mangiare al volo.

6 Begijnhof

Noi abbiamo trovato quest’oasi di pace e tranquillità quasi per caso, camminando senza meta per le strade della città. Si accede da un portone anonimo ma una volta oltrepassato si capisce immediatamente di essere entrati in un luogo magico. Qui si trova la casa più antica di Amsterdam e un cortile in cui si respira un’atmosfera affascinante. Fare due passi qui lontano dalla ressa dei turisti è un’esperienza da non perdere.

Si può accedere nel Begijnhof attraverso l’Amsterdam Museum o dall’ingresso in Artplein Spui.

7 Mercato dei fiori - Bloemenmarkt

Mercato dei fiori - Bloemenmark - Amsterdam

Chi non ama i fiori olandesi? Nel mercato dei fiori più grande della città i bambini sicuramente gireranno curiosi alla ricerca dei fiori più colorati o più originali. Se siete ad Amsterdam in vacanza potete acquistare anche dei bulbi da portare a casa o tanti souvenir. Del resto questo è uno dei luoghi più turistici di tutta la città. E’ aperto tutti i giorni della settimana quindi non potete sbagliare!

8 Quartiere De Pijp - Sarphatipark

Amsterdam - Quartiere De Pijp - Sarphatipark

Avendo deciso di alloggiare nel quartiere De Pijp, abbiamo avuto modo di conoscere il bellissimo Sarphatipark in cui siamo andati più o meno ogni giorno nel pomeriggio. C’è un laghetto con le anatre e diversi ponti che attraversano dei piccoli corsi d’acqua in cui si trovano pesci e tartarughe, dei bellissimi prati per sedersi e rilassarsi dopo una giornata in giro e un bellissimo playground nella sabbia adatto ai bimbi di tutte le età. Per una settimana è diventato il nostro parco!!!

9 Albert Cuyp Market

L’ Albert Cuyp Market si svolge tutti i giorni dal lunedì al sabato (dalle 9.00 alle 17.00) nel cuore del quartiere De Pijp e non lontano da Sarphatipark. Negli ultimi anni è diventato uno dei mercati più apprezzati di Amsterdam: i prezzi infatti sono economici e si trovano articoli per tutti i gusti. Dagli alimentari per fare la spesa (frutta e verdura, carne, pesce, formaggi, spezie, dolci) ai tipici banchi di fiori olandesi, fino ad arrivare ad ogni tipo di abbigliamento e artigianato. Il punto di forza di questo mercato è l’ampia offerta di street food. A noi è piaciuto molto ed era a pochi minuti di bici da casa!

10 Gita a Zaanse Schans

Olanda - Zaanse Schans
Zaanse Schans - Olanda
Mulino a vento ad Zaanse Schans - Olanda

Se avete una giornata da dedicare ai dintorni di Amsterdam noi vi consigliamo certamente Zaanse Schans. Questa cittadina si trova a circa 20 minuti di treno dalla stazione di Amsterdam CS. Si scende alla stazione di Zaandijk – Zaanse Schans e si percorrono circa 15 minuti a piedi. Una volta arrivati si entra in un mondo fiabesco, un villaggio fuori dal tempo sicuramente molto turistico ma anche particolarmente caratteristico e adatto ai bambini. Qui si possono visitare i mulini e si può godere di un bellissimo panorama sul fiume Zaan. Consigliatissimo!

Come muoversi in città

Il nostro consiglio, se il tempo lo permette, è di noleggiare delle biciclette con seggiolino e partire alla scoperta della città. I prezzi del noleggio sono variabili, noi abbiamo utilizzato Bike in town e ci siamo trovati benissimo spendendo il giusto.

In caso di cattivo tempo, bus, tram e metropolitana sono delle soluzioni comode e veloci per muoversi in città. Le tariffe sono molto alte: il biglietto da un’ora costa 3,20 euro, quindi se avete intenzione di girare coi mezzi conviene acquistare un biglietto giornaliero (8 euro) o valido più giorni. I bambini fino a 4 anni viaggiano gratuitamente mentre dai 4 agli 11 anni il biglietto giornaliero costa 4 euro.

Guida

Noi ci siamo affidati alla Lonely Planet dedicata alla città. Ricca e completa.

0

Comments:

  • 8 Marzo 2022

    La tua descrizione del museo della scienza e del giro dei canali mi ha fatto venire voglia di prenotare un volo subito! Con mio figlio infatti siamo appassionati sia di barche che di musei interattivi e Amsterdam sembra una destinazione davvero family friendly

    reply...
  • 5 Giugno 2022

    Ho visitato l’Olanda una decina di anni. Fa ma ho tralasciato la capitale che avevo visto da bambina. Tornerò con i miei figli, segno alcuni dei tuoi consigli. Grazie!

    reply...

post a comment